Mercoledì 21 gennaio , sarà una  serata per scoprire come il buio possa ravvivare i sensi e le relazioni.

Una ventata calda di profumi e sapori, come non li avete mai potuti provare.

Piccoli gesti quotidiani

Il buio

meraviglia e difficoltà

timore e attenzione

curiosità e sensazioni

Amplificare i sensi dell’olfatto, del gusto, del tatto, dell’udito sedendosi a tavola, vivendo nello stesso tempo un’esperienza di vicinanza con la quotidianità dei non vedenti.

Una cena inusuale, totalmente al buio, per riscoprire ciò che la vista mette in secondo piano, gustando i cibi con il resto dei sensi e senza paura di sporcarsi le mani, gustando le relazioni con amici vecchi e nuovi mettendo attenzione a sensi più profondi.Un’esperienza sensoriale collettiva in una dimensione inusuale, per ri–conoscere il proprio corpo, stimolare capacità sopite, immergersi in percezioni “diverse”.

 

menù 30 euro ,    prenotazione necessaria

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata