Rino Duca di “Grano di Pepe” Ravarino, Modena (1 stella Michelin)

Rino, palermitano di nascita e modenese di adozione. Il suo recupero è influenzato dalla sua terra natia, dalle terre di passaggio e da quella di adozione: non sarà la solita minestra!

CHI E’ RINO DEL DUCA

Lo Chef Rino Duca, originario di Leonforte, nel cuore di una Sicilia lontana dallo stereotipo turistico, si trasferisce con la famiglia a Palermo quando ha meno di un anno, è qui che da ragazzo inizia a frequentare i “luoghi del cibo e degli odori”, come il mercato di Ballarò, un ricordo intriso di tinte forti che ancora oggi condiziona e guida le memorie e la filosofia dello Chef.
Con il trasferimento a Modena, nel 1992, si concretizza la spinta verso la ristorazione, parallelamente al mestiere di educatore.
Nel 2008 apre la sua Osteria Il Grano di Pepe, la sua curiosità e il desiderio di acquisire la tecnica per esprimere la sua creatività in cucina lo portano prima a Senigallia, nella cucina di Mauro Uliassi e successivamente ad Alba con Enrico Crippa.

ilgranodipepe.it

CHE COSA SONO I TEMPI DI RECUPERO?
Un lunedì ogni mese, l’Osteria della Sghisa propone piatti del recupero interpretati da osti, chef stellati e tenutari della nostra tradizione gastronomica.
Quante cose si possono fare con i prodotti che a volte vengono buttati! Riuso, piatti del giorno dopo, quinto quarto, tradizione che va scomparendo, la nostra tradizione gastronomica è ricca di piatti straorinari legati a questi temi e la creatività dei grandi cuochi ospiti, ci accompagna alla scoperta di sapori straordinari.

In questi menù dove troviamo i legami alle radici della nostra tradizione, non mancano mai prodotti del territorio, del mercato e della stagionalità. Ogni volta un’esperienza unica.

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail